Un'immagine dalla presentazione Autunno-Inverno 15-16 di Sergio Rossi

Nuova proprietà per Sergio Rossi, uno dei marchi italiani di calzature più famoso al mondo con oltre 80 negozi nel mondo (una parte in franchising). Il gruppo Kering ha annunciato infatti l’accordo per il passaggio del 100% del capitale di Sergio Rossi a Investindustrial, società di investimento europea fondata da Andrea C. Bonomi e che oggi gestisce marchi del calibro di Aston Martin, Ducati, B&B Italia e Flos.

L’operazione, si spiega in una nota congiunta di Kering e Investindustrial, include tutti gli asset industriali di Sergio Rossi, i diritti collegati al marchio e l’intera rete distributiva e “consentirà alla società di proseguire nel proprio percorso di sviluppo grazie a un partner strategico in grado di sostenere il marchio in maniera solida e con prospettive di crescita di lungo periodo”. Il ‘passaggio di consegne’ dovrebbe avvenire nelle prossime settimane. “Abbiamo costruito un ottimo rapporto con Kering che ci ha scelti come nuovi proprietari del brand”, ha commentato Andrea C. Bonomi, che ricopre il ruolo di Senior Industrial Partner di Investindustrial. “Questa scelta ci riempie di orgoglio, dal momento che, nel corso degli ultimi anni, Investindustrial ha dimostrato, con numerose storie di successo (Ducati, Ruffino, PortAventura, Gardaland, Stroili), di essere in grado di accompagnare la crescita e lo sviluppo di marchi di grande tradizione. Attualmente siamo partner di brand leader, come Aston Martin, Flos e B&B Italia, che stanno crescendo a livello internazionale. Lo stesso percorso di crescita che auspichiamo per Sergio Rossi”.