BusinessPeople

La sostenibilità si sposa con i rendimenti

La sostenibilità si sposa con i rendimenti Torna a Investimenti guida post Covid-19
Giovedì, 17 Settembre 2020

Il parere di Francesca Colombo, responsabile Area Analisi e Ricerca Esg di Etica Sgr

Francesca Colombo-Etica Sgr

La crisi del Covid-19 ci ha portato a riflettere ulteriormente su temi che, da sempre, rappresentano l’elemento centrale dell’approccio di Etica Sgr all’investimento sostenibile e responsabile. Quello ambientale, ormai in cima a tutte le agende politiche, il tema sociale, con le ripercussioni che il lockdown ha avuto sui diritti dei lavoratori, dalla disoccupazione alla salute sul posto di lavoro. Ma anche gli aspetti legati alla governance, quali per esempio la fiscalità: evasione, lavoro nero e conseguenti minori introiti per lo Stato, che si traduce in minori investimenti in welfare, tra cui sanità, istruzione, o gli scarsi impieghi in infrastrutture digitali.

Siamo convinti che la finanza responsabile possa giocare un ruolo fondamentale nella fase di ripartenza dopo l’emergenza, dal momento che il suo approccio considera più dimensioni dell’investimento: oltre a quella finanziaria, vengono valutate anche le questioni Esg (acronimo di environment, social e governance , ossia ambiente, società e buon governo aziendale), ormai fondamentali per un approccio olistico all’investimento. Il coronavirus avrà conseguenze di lungo periodo, perché gli effetti della crisi economica saranno più duraturi di quella sanitaria. Le scelte dei risparmiatori saranno, dunque, ancora più decisive in questa fase di ripartenza. Riteniamo che vada posto al centro l’investimento sul welfare (istruzione, sanità, sostegno alle fasce deboli della popolazione), affrontando argomenti di particolare rilievo come la giustizia fiscale. Siamo convinti, per esempio, che la trasparenza fiscale delle aziende contribuisca alla crescita.

Dalle ricerche guidate dall’economista premio Nobel, Michael Spence, appare chiaro, per esempio, che i miglioramenti delle infrastrutture e della fornitura di servizi di base siano parte integrante di un’economia florida. A questo proposito, a marzo 2020 Etica Sgr ha firmato la lettera degli investitori dell’Ocse per l’azione sull’erosione e lo spostamento dei profitti e sulla rendicontazione, Paese per Paese, da parte delle aziende. Con quest’ultima si chiede cioè alle imprese trasparenza fiscale attraverso la pubblicazione delle rendicontazioni in ogni Stato, perché consentirebbe alle società di investimento l’accesso a informazioni chiave per prendere decisioni più corrette quando si valuta la redditività di una società e il suo rischio finanziario. Il grande rischio da evitare per la ripresa economica è credere che non ci sia tempo per pensare alla sostenibilità. Semmai è vero il contrario: deve essere la sostenibilità a guidare la ripresa affinché si evitino nuove crisi come quella Covid-19.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media