Dagospia

L'immagine tratta dall'articolo di Dagospia su Marchionne

Un fascicolo del Fisco a carico di Sergio Marchionne? “La notizia è destituita di ogni fondamento”. Dopo l’indiscrezione lanciata da Dagospia su una presunta indagine del ministero dell’Economia e delle Finanze (leggi), arriva la smentita ufficiale dell'Agenzia delle Entrate. Poche righe, ma chiare: “La notizia secondo cui il Fisco avrebbe aperto un fascicolo a carico dell’ad di Fiat, Sergio Marchionne, è destituita di ogni fondamento”. Il sito del direttore Roberto D'Agostino, che comunque aveva sottolineato come non ci fosse “nessuna conferma” su un dossier a carico di Marchionne, aveva cercato una motivazione al “silenzio fragoroso” di Tremonti nei confronti dell’operato del manager Fiat. “Resta da capire – si legge su Dagospia - se dietro la bocca cucita del ministro delle Finanze, già celebre per aver fatto pagare le tasse al campione delle due ruote Valentino Rossi, non si nasconda la voglia di preparare una polpetta fiscale”.