Giornata a tinte americane in Borsa. La revisione al rialzo del pil alimenta l'entusiasmo, bruciato poi dal calo della fiducia dei consumatori annunciato dal Conference Board.

Francoforte chiude con mezzo punto di rialzo, poco meglio di Milano (+0,42% il Ftse Mib). Risultati più a deboli Parigi e Londra.

Gli acquisti a Piazza Affari vedono protagonisti Autogrill (+2,62%) che segue il rialzo arrivato ieri su Wdf. Bene il settore bancario e in particolare le popolari come Bper (+2,28%) e Ubi Banca (+1,91%).

Piatta, infine Telecom Italia (-0,06%), dopo lo stop all'aumento di capitale.

Sul fronte dei cambi, l'euro passa di mano a 1,2479 dollari (ieri 1,2439), mentre torna giù il petrolio: -1,7% a 74,49 dollari al barile la consegna di gennaio.