Con un’operazione da 5,9 miliardi di dollari Activision Blizzard – che produce giochi come World of Warcraft e Call of Duty – ha annunciato l’acquisizione di King Digital Entertainment, società con base a Dublino e nota per il suo videogame mobile Candy Crush Saga.
In un comunicato Activision ha sottolineato che l'acquisizione renderebbe la compagnia leader globale nel campo dell'intrattenimento interattivo attraverso piattaforme mobili, console e Pc. Con questa operazione il produttore di videogiochi per Pc e console accrescerà la sua quota nel settore mobile. L’ amministratore delegato di Activision Blizzard, Bobby Kotick, ha infatti dichiarato all'agenzia di stampa Reuters che l'azienda intende allargare il suo mercato di utenti e quindi rivolgersi a un pubblico più ampio. Un pubblico, che nel caso della King, è formato soprattutto da donne (60%) e che non ha bisogno di acquistare una console per giocare.