Bernardo Caprotti

Bernardo Caprotti ha acquistato Emmelunga. Secondo quanto pubblicato dal Corriere della Sera , il fondatore e patron della catena di supermercati Esselunga è il nuovo proprietario di Emmelunga, o meglio di ciò che resta della catena di arredamento fallita tre anni fa, ovvero il marchio in tutte le sue declinazioni (maiuscolo, minuscolo) e tutti i domini internet collegati. L’operazione è avvenuta, così come ricostruisce il quotidiano milanese, attraverso Medea, la società che si è aggiudicata all’asta il marchio messo in vendita dai curatori fallimentari Emmelunga.

Intanto Supermarkets Italiani, la holding che controlla Esselunga, ha chiuso il suo l’esercizio civilistico con un utile di 4,4 milioni di euro.