Un Whopper da quattro miliardi di dollari. E’ quanto pagherà la società newyorkese 3G Capital per l’acquisizione di Burger King, la seconda catena di fast-food al mondo dopo il colosso McDonald’s. Il consiglio di amministrazione della società, diventata famosa in tutto il mondo per il panino ‘Double Whopper’ Burger King, ha approvato all’unanimità la cessione della catena di fast-food per quattro miliardi di dollari. La conclusione dell’operazione (che comprende anche i debiti della catena di fast-food) è attesa entro la fine di quest’anno. Per l’acquisizione di tutte le azioni di Burger King – che nel frattempo hanno registrato un’impennata in Borsa di oltre il 24%) 3G Capital ha ottenuto finanziamenti garantiti che, secondo l’agenzia Bloomberg , arriveranno da JPMorgan Chase e Barclays Bank.