Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonimo gruppo

Un’apertura, se pur piccola, alla Cina. Fedone Srl, la holding che controlla il 100% del marchio Brunello Cucinelli ha ceduto un milione e 200mila azioni, pari all’1,76% del capitale sociale, alla Sichuan Lessin Department Stores Co., attuale partner al 49% della Brunello Cucinelli Lessin (Sichuan) Fashion Co.,Ltd., società che gestisce la rete commerciale del marchio italiano in Cina.

La cessione è stata effettuata per il prezzo complessivo di 8 milioni e 500 mila euro in esecuzione del contratto sottoscritto il 6 marzo 2012 da Fedone con il signor Chen Long, socio di controllo della SLD.

Le azioni oggetto della cessione sono soggette a impegni di lock-up fino al 30 agosto 2014 nei confronti dei coordinatori dell’offerta globale, Mediobanca-Banca di Credito Finanziario S.p.A. e Merrill Lynch International, nonché nei confronti della stessa Fedone.