Yanet Yellen, n.1 della Fed © Getty Images

Tutta l'attenzione delle Borse europee è per la riunione della Fed che potrebbe dare un cambio di rotta sulla politica monetaria del dollaro.

Milano apre attorno alla parità come Parigi, Francoforte -0,1%. A Piazza Affari in evidenza c'è Prysmian (+3%) dopo le indiscrezioni su possibili trattative per rilevare l'americana General Cable.

Acquisti anche su Saipem (+1,3%) e Yoox (+0,7%), mentre in coda al listino Snam (-1%) paga un report negativo di Goldman Sachs. Realizzi anche sulle banche, a partire da Mps (-1%).

Sul mercato valutario, l'euro apre stabile rispetto ieri a quota 1,06 dollari. Apre subito male il petrolio in Asia dove il Wti aggiorna i minimi da maggio 2009 e perde 80 centesimi a 42,66 dollari al barile.