La cautela regna sovrana in Borsa per le crisi ucraina e greca. In avvio Milano sale dello 0,24%, Francoforte dello 0,17% e Parigi dello 0,22%. Londra ha iniziato le contrattazioni oscillando sulla parità.

A Piazza Affari, mentre si attendono i dati di bilancio delle banche, Intesa Sanpaolo sale dello 0,48%. Bene anche Mps.

In evidenza c'è pure Telecom Italia, in progresso dello 0,79% dopo che dalla Sec è emerso che il colosso del risparmio, Blackrock, tra derivati e azioni detiene il 6% del capitale.

Sul fronte dei cambi l'euro passa di mano a 1,1323 dollari (ieri a 1,1324), il petrolio viaggia a quota 52,31 dollari al barile, in calo dello 0,55%.