Ritornano i timori sulla Grecia che, insieme ai realizzi di questi giorni, affossano tutti i listini europei. A Piazza Affari il Ftse Mib chiude a -1,75%, in linea Francoforte (-1,90%), Parigi (-0,57%) e Londra (-0,4%)

In attesa della riunione dell'Eurogruppo del 24 aprile, e dei risultati del vertice finanziario in corso a Washington, soffre in particolare il settore bancario: Unicredit -3,12%, Intesa Sanpaolo -2,27%, Mps -2,29%, Banco Popolare -3,19%, Ubi -2,51%.

Intanto, sul fronte dei cambi, l'euro recupera sul dollaro a 1,0727 (1,0612 ieri in chiusura), mentre il petrolio Wti cala a 55,33 dollari al barile.