Recuperano le Borse europee dopo il tonfo del settore bancario che ieri ha trascinato giù i listini.

Francoforte vola a (+0,53%), Piazza Affari con il Ftse Mib segna +0,2% e apre nel segno delle popolari: +2,5% Bpm e +2,47% Bper.

Tra gli industriali in luce Prysmian (+1,7%), scatto di Salini Impregilo (+7%) grazie ai conti trimestrali che invece penalizzano Tod's (-8%).

Sul mercato valutario - mentre la sterlina arretra per la prospettiva di un rinvio del rialzo dei tassi da parte del BoE - l'euro è stabile sempre sotto quota 1,25 dollari.

Cala ancora il petrolio a 76,95 dollari al barile.