In attesa dei dati sul settore manifatturiero, vince la prudenza su tutti i listini in Europa. Piazza Affari segna +0,4%

Merito soprattutto della corsa di Yoox che un'altra giornata da record (+7,15%) vola sulla prospettiva di una fusione con l'altro colosso del lusso online Net-a-Porter.

Bene anche i bancari a cominciare da Mps (+1,5%), giù invece Buzzi (-2,4%) e Gtech (-1,5%) nel suo penultimo giorno sul listino milanese così.

Giornata negativa anche per Rai Way (-0,9%) ed Ei Towers (-1,9%) dopo il no di Rai e Antitrust all'acquisto delle torri del servizio pubblico da parte della società di Fininvest.

Sul fronte del cambi, l'euro resta sotto gli 1,08 dollari, mentre il petrolio scende dello 0,4% a 47,4 dollari al barile.