L'euro ai minimi sul dollaro da nove anni (1,189) e il prezzo del petrolio che continua a scendere (47,19 dollari al barile) zavoranno ancora i mercati in attesa dei dati sull'inflazione Ue e Usa.

Bene soprattutto Francoforte (+0,44%), ma leggeri rialzi generalizzati in tutta Europa: Londra +0,25%, Parigi +0,41% e anche per Piazza Affari dove il Ftse Mib sale dello 0,34%.

In evidenza World Duty Free (+2,21%) e il settore bancario: Mps cresce dell'1,53% e Banco Popolare dell'1,28%. Ottimi dati anche per Fiat Chrysler Automobiles (+1,46%).

In difficoltà invece Yoox (-1,69%) e gli energetici: Snam fa segnare -0,76%, Tenaris -0,67%.