Male Wall Street e le Borse asiatiche, partono col segno meno anche tutte le piazze europee. Con il petrolio ancora in calo, Il Fmi che taglia le stime sull'economia mondiale e l'euro a 1,181 dollari, il Ftse Mib apre attorno a a -1,3%.

Stesso andamento per Francoforte, mentre Londra segna -1,4% e Parigi -1,7%.

Tra i pochi titoli in positivo ci sono Gtech e Mps, in grossa difficoltà Cnh Industrial e Prysmian che soffrono come gli energetici Tenaris ed Eni.