Borsa Italiana, progetto Elite

Se le piccole e medie imprese non vanno in Borsa, la Borsa va dalle Pmi. Piazza Affari presenta Elite un progetto innovativo sia per il panorama italiano che europeo che permette alle aziende più meritevoli di intraprendere un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale per renderle più competitive e visibili a livello internazionale, ma anche più attraenti nei confronti degli investitori. Organizzato da Borsa Italiana, con partner istituzionali del calibro del ministero dell’Economia e delle Finanze, Confindustria, Abi e l’università Bocconi, Elite è stato presentato a Milano, insieme alle prime 30 aziende selezionate che hanno già iniziato la prima delle tre fasi previste dal programma. «Si tratta di un progetto che conferma ulteriormente il nostro impegno per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano», spiega RaffaeleJerusalmi, ad di Borsa Italiana. « Per le aziende coinvolte sarà un percorso triennale, finalizzato all'affinamento della governance e alla crescita dimensionale in vista di un possibile successivo sbarco in Borsa». È possibile che già ad ottobre si apra una seconda finestra di ingressi in Elite, per far parte del programma è necessario rispondere a una serie di requisiti economici, ma anche di partecipazione attiva al progetto (info: www.borsaitaliana.it/elite)

Le trenta società Elite. Si tratta di imprese eterogenee per dimensioni, settore e localizzazione geografica ma accomunate da un valido progetto di crescita. Il range di fatturato varia da 9 a 405 milioni con una media di 78 milioni di euro e con un tasso di crescita medio anno su anno del 20%. Le società selezionate coprono diversi settori tra cui moda, design, food, elettronica, energie rinnovabili, telecomunicazioni, logistica, diagnostica, imbarcazioni e sono così distribuite geograficamente: 10 in Lombardia, 6 in Campania, 4 in Toscana, 5 in Veneto e Friuli, 3 in Emilia Romagna,1 in Abruzzo e 1 in Liguria.

SOCIETÀ SETTORE SOCIETÀ SETTORE
Amut Metalmeccanico Lago Mobile di design
Arioli Meccanotessile Light Force Abbigliamento total look
Bassilichi Ict – Business Process Outsourcing Metal work Automazione industriale
Bifire Isolamento termico e protezione Peuterey Abbigliamento sportivo di alta fascia
Bomi 2000 Servizi di logistica in outsourcing Pianoforte Holding Retail
Comecer Apparecchiature dosaggio radiofarmaci Rigoni di Asiago Prodotti spalmabili dolci
DBA Group Architettura, Ingegneria, Prohect, Management e Ict San Lorenzo Nautica-costruzione navi e imbarcazioni
De Nora Tecnologia elettrochimica SDN Diagnostica
Drogheria e Alimentari Spezie ed erbe aromatiche Slide Design, mobili, illuminazione
DS Group Ict – Information Communication Technology Svas Biosana Commercio e produzione medical devices
EidosMedia Ict – Information Communication Technology Tapì Tappi e chiusure
Elco Produzione circuiti stampati Tecnocap Metal packaging
EPM Servizi Servizi di pubblica utilità Truestar Assistenza bagagli in aeroporto
Finlogic Identificazione automatica-etichettatura Welcome Italia Servizi di telecomunicazione per le imprese
Harmont & Blaine Commercio abbigliamento e accessori Zanardi Fonderie Fonderia-getti in ghisa