Riesce il rimbalzo alle le Borse europee e in particolare a Piazza Affari, migliore del continente che chiude a +2,27% una seduta segnata dai timori su Shanghai ma anche dalla riapertura della Borsa di Atene. Tra le blue chip milanesi in evidenza Mediaset (+4,1%), che chiederà a Sky il pagamento di una commissione per i diritti di ritrasmissione dei canali gratuiti. Bene anche le banche e il lusso, quest'ultimo trainato dal balzo di Kering a Parigi. In recupero Fiat Chrysler, mentre Pirelli ha risentito della debolezza della francese Michelin.

Sul mercato dei cambi, l'euro è tornato sotto quota 1,11 dollari a 1,1049 (da 1,1123 ieri in chiusura), mentre il prezzo del petrolio risale (future settembre sul Wti) del 2,03% a 48,35 dollari al barile.