Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa italiana © Getty Images

Cauto ottimismo tra le Borse europee dopo i pesanti cali dello scorso venerdì. A Piazza Affari la settimana è iniziata sotto i migliori auspici con un +0,7% in apertura, ma dopo pochi minuti Milano ha rallentato il passo a +0,34%; risultati simili per Parigi (ora al +0,3%), Londra (+0,2%) e Francoforte (vicino alla parità). Tra i titoli bene le banche. Generali registra un progresso dello 0,13, Fiat oscilla sui valori di venerdì scorso, Telecom Italia mette a segno un +0,9%. Per oggi si attendono i dati Usa su direttori d'acquisto e vendite di case. In Italia verrà diffuso l'indice sulla fiducia delle imprese e sono programmate aste su titoli di Stato per circa 3 miliardi.

Btp. Avvio di seduta il differenziale tra Btp decennali italiani e Bond tedeschi si attesta a 156 punti base da 158 della chiusura di venerdì; il tasso sul dieci anni italiano rimane fermo al 2,72% dell'ultima chiusura.