Inizio di settimana positivo per Borsa Italiana, che nel primo giorno di contrattazioni torna a crescere dopo due giorni di segnomeno. L’indice FtseMib di Piazza Affari segna in apertura una crescita (+0,32%), così come le Borse di Londra e Francoforte. Tra i titoli si registra un’elevata volatilità per Carige nel primo giorno di aumento capitale; crescono sopra l’1%, invece, i titoli di Fca e Banco Popolare, Saipem, la migliore, segna addirittura un +2%. Tra i titoli a maggior capitalizzazione cede soprattutto Mps, in calo di oltre il 2%.

Spread Btp-Bund. Il differenziale di rendimento tra i decennali italiani Btp e la controparte tedesca Bund è pari a 140 punti base dai 141 venerdì sera. Il rendimento è pari al 2,246% da 2,257%.