Piazza Affari chiude praticamente in parità una giornata trascorsa con segno positivo grazie alla spinta delle banche e nonostante i dati sull'occupazione Usa abbiano rafforzato l'idea di una stretta monetaria della Fed a giugno. L'indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo dello 0,16%, l'Allshare dello 0,30%. Debole Londra, poco mosse Parigi e Francoforte. Volumi per 3,39 miliardi di euro.

Mps (+4,42%) spicca tra bancari, comunque positivi e con volumi leggermente sopra la media. Rialzi superiori all'1% per tutte le banche Popolari. Vola Mondadori, dopo l'annuncio dell'esclusiva per l'eventuale acquisto di Rcs Libri. Positiva anche Rcs. A Piazza Affari ha continuato a correre Moncler grazie ai dati di bilancio,
Sul mercato dei cambi, l'euro è scivolato ai minimi da settembre 2003 contro il dollaro sotto quota 1,09 e passa di mano a 1,0865 (1,1028 ieri in chiusura). In calo, infine, il prezzo del petrolio.