Giornata dal bilancio positivo per la Borsa di Milano, che resiste nonostante la sbandata seguita ai dati sul mercato del lavoro statunitense e all'avvio di Wall Street. In chiusura di contrattazioni Piazza Affari guadagna l’1,19%.
Bene soprattutto Saipem, che guida i rialzi con un +6,35%: la società del gruppo Eni, coinvolta in un’indagine per tangenti in Algeria al fine di ottenere contratti ha sottolineato di poter dimostrare la propria estraneità ai fatti. I trader mettono in relazione il rialzo odierno con le nuove indiscrezioni sull'aumento di capitale che vedrebbe Eni e Cdp impegnati a partecipare e un consorzio di garanzia con sette banche.
Giornata molto positiva anche per Yoox (+4,78%), alla vigilia della fusione con Net-a-porter, e Montepaschi (4,46%). In calo Telecom Italia (-2,66%) e diversi titoli del lusso: Moncler, Tod’s, Salvatore Ferragamo e Luxottica.

Tutti i rialzi e i ribassi di Piazza Affari