Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa italiana

Apre in rosso Piazza Affari come le principali Borse europee. A Milano il Ftse Mib perde lo 0,27% e il Ftse All Share dello 0,18%. In linea Parigi (-0,28%) e Francoforte (-0,44%), mentre Londra alla riapertura dopo le festività segna positivo. Le attese degli investitori sono sulle stime economiche della Commissione Europea, a 48 ore dalle elezioni britanniche di giovedì.

Guardando ai singoli titoli, in evidenza ci sono Prysmian (+1,76%) e Azimut (+1,36%). Soffrono invece in particolare Tenaris (-1,12%) e Generali (-1,03%). Sul mercato valutario, l'euro perde qualcosa rispetto a ieri (1,1151) ma resta sopra quota 1,10 (1,1089) dollari. Il petrolio Wti scivola dello 0,19% a 58,82 dollari al barile.

TUTTE LE NEWS DA PIAZZA AFFARI