Si mantiene in territorio negativo l’indice principale della Borsa di Milano. In apertura di contrattazioni di giovedì 10 dicembre, il Ftse Mib segna una perdita pari allo 0,28% (Ftse it AllShare a -0,27%). Banche ancora sotto pressione, in particolare con Unicredit, che cede lo 0,95%, Intesa Sanpaolo, in flessione dello 0,97%, e Mediolanum (-1,37%); in controtendenza Banca Monte Paschi di Siena (+1,35%). Perdite per Yoox Net-A-Porter vicine all’1,3%, mentre si registrano segnali positivi da Eni e Saipem.
Fuori dal listino principale si segnala il +3,36% di Mondo Tv, che beneficia dell’incarico, da parte del gruppo di animazione cinese York, di alcune fasi di lavorazione di 520 nuovi episodi del cartone animato Invention Story , per un corrispettivo di 25 milioni di dollari.

Spread Btp-Bund. In apertura questa mattina il differenziale tra Btp italiani e Bund tedeschi è pari a 96,9 punti base, vicino alla chiusura di ieri di 97 p.b.. Il rendimento espresso dal nostro decennale sul mercato è dell'1,56%.