Foto da @fusi79 (originale in basso)

Continua il momento positivo di Borsa Italiana, nonostante a livello internazionale c’è preoccupazione sugli sviluppo dei negoziati tra la Grecia e i suoi creditori; dopo i primi scambi l’indice Ftse Mib sale dello 0,26%, l’All Share dello 0,24%. Giornata positiva anche per Massimo Zanetti group, società proprietaria del marchio Segafredo, che debutta in Borsa Italiana nel segmento Star con un rialzo dell’,17%. Momento positivo anche per le banche con alcune eccezioni, come Mps, che cede ben il 2,25%.

Il cambio euro-dollaro segna 1,1125 contro 1,1152 di ieri sera; petrolio in calo dello 0,7%: il contratto Wti luglio e' scambiato a 60,82 dollari al barile.