Via libera per la cessione di Banzai Media Holding a Mondadori. Il cda di Banzai, piattaforma italiana di e-commerce, quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, ha approvato la cessione della divisione Vertical Content (a eccezione del segmento “news”) al gruppo di Segrate. Si tratta di un’operazione da 45 milioni di euro, che permetterà a Banzai di ottenere una plusvalenza lorda pari a circa 20 milioni di euro e di chiudere l’esercizio 2016 con un utile a livello consolidato. “Banzai si concentra sull’e-commerce”, afferma l’a.d. della società Pietro Scott Jovane, che sottlinea come l’operazione fornirà al gruppo “risorse determinanti per accelerare la crescita, anche alla luce degli incoraggianti dati di sviluppo del mercato del commercio elettronico”.

ACCORDO ADV SU MEDIASET. L’accordo con Mondadori prevede inoltre la possibilità di individuare tra i punti vendita della rete distributiva di Mondadori Retail alcuni nuovi punti di apertura per allargare la rete di Pick&Pay del gruppo Banzai, che sono attualmente 106. Contestualmente Banzai annuncia che è stato sottoscritto un accordo triennale per l’acquisto di spazi pubblicitari sulle emittenti televisive del gruppo Mediaset, a sostegno del brand di ePRICE. “Il contratto relativo alla pubblicità”, si evidenzia in una nota di Banzai, “consente di generare un beneficio stimato sui costi marketing nel triennio stimato pari a circa 7 milioni di euro.