De Tomaso SLC luxury

La SLC luxury, l'ultima novità degli stabilimenti De Tomaso

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi sul buon esito delle trattative per la cessione dell’azienda automobilistica De Tomaso da parte della famiglia Rossignolo, si scopre anche il nuovo proprietario: si tratta della Car Luxury Investment, società italiana del gruppo cinese Hotyork Investment Group, una cordata di investitori che ha già esperienza nel settore dell’auto anche dal punto di vista manageriale. La quota di maggioranza di un storico marchio italiano passa così in mano cinese, ma la famiglia Rossignolo manterrà la gestione operativa dell'azienda. Nessun problema per gli attuali stabilimenti: l'Italia resterà la sede di produzione delle nuove vetture De Tomaso, mentre la Car Luxury Investment, come ha spiegato il presidente Qiu Kunjian,“utilizzerà la propria forza commerciale per rafforzare la rete distributiva, non solo cogliendo le opportunità e potenzialità del mercato cinese, ma puntando a una estensione globale a livello internazionale. Intendiamo sviluppare la produzione negli stabilimenti esistenti in Italia, garantendo il mantenimento di tutti i posti di lavoro attuali”.