Aprono quasi tutte in rialzo le Borse europee in attesa delle decisioni del Fomc, il braccio oeprativo della Fed, attese per oggi e che dovrebbero portare misure di sostegno all'economia Usa.

Parigi sale dello 0,3%, Francoforte dello 0,92% e Londra dello 0,47%. Milano, dopo aver oscillato sulla parità, segna un +0,25% che è virato però ben presto in negativo.

A pesare sul listino di Piazza Affari sono soprattutto Saipem e St. L'azienda italo-francese crolla del 7% dopo la diffusione dei conti del terzo trimestre e l'indicazione delle stime per l'ultimo trimestre 2014. La trimestrale di ieri continua invece ad avere effetti pesanti sul titolo energetico (-3,5%).

Continua la ripresa dei bancari, persino Mps guadagna mezzo punto percentuale. Fca a +0,6% in attesa del cda sui conti.

Sul fronte dei cambi l'euro passa di mano a 1,2737 dollari (ieri 1,274 dollari); il petrolio (Wti) sale dello 0,48% a 81,81 dollari al barile