©GettyImages

Bernard Arnault ha rafforzato la propria partecipazione in Carrefour. Il patron di LVMH, attraverso Blue Capital, il fondo di investimenti di proprietà del Groupe Arnault e di Colony Capital, è salito al 16,02% (prima era al 14%) del capitale del retailer francese, con il 22,03% dei diritti di voto. Secondo la stampa francese l’intenzione di Arnault è quella di salire ancora, ma senza arrivare a una posizione di controllo del colosso della grande distribuzione. Il suo obiettivo sarebbe, invece, quello di sottolineare la fiducia nelle possibilità di ripresa del gigante francese della grande distribuzione. Già lo scorso mese Bernard Arnault aveva acquistato 360mila azioni Carrefour.