Domenico Nardelli

Cassa integrazione straordinaria per 145 dipendenti della Itn-Industria Tessile Nardelli, la società alla quale fa capo il brand Angelo Nardelli 1951. Ferma, a tempo indefinito, l’attività di produzione dello stabilimento di Martina Franca, in provincia di Taranto. «Non ho alcuna intenzione di abbandonare la produzione né di smantellare l’azienda, ma per far sì che l’Itn continui ad esserci e a competere su un mercato mondiale che è interamente in crisi il ricorso agli ammortizzatori sociali è obbligato, ed è l’unico che ci consente, malgrado possa apparire contraddittorio, di guardare al futuro con fiducia». Queste le parole con le quali Domenico Nardelli, titolare della Itn, ha commentato il difficile momento che vive l’azienda, legato alle mancate commesse degli ultimi mesi. Una crisi, quella della Itn, che si inserisce nella crisi di un settore, come sottolinea Nardelli «strategico per l’economia di un intero paese» e del quale «le aziende, da sole, non possono più reggerne le sorti», ma necessita che un pronto intervento della politica