@ Getty Images

L'accordo Alitalia-Etihad decolla finalmente: «Domani si firma », è stato l'annuncio liberatorio del ministro per le infrastrutture Maurizio Lupi all'uscita da palazzo Chigi al termine del vertice tra il governo e i vertici della compagnia di Abu Dhabi.

«È andata molto bene - ha assicurato Lupi - oggi verranno definiti gli ultimi dettagli, ma domani si chiude e anche dopo i dati di ieri (sul pil, ndr) questa è una iniezione di fiducia per il Paese, è un grande investimento».

Soddisfazione anche per Poste che incassa un altro punto a favore. Francesco Caio, a.d. del gruppo, è stato ricevuto separatamente e ha potuto discutere della partnership tra Poste ed Etihad: tra gli aspetti in discussione, la vendita dei biglietti negli uffici postali, assicurazioni per il turismo e forme di e-commerce.

Alle 19 ci sarà il cda di Alitalia che porterà poi all’assemblea, tenuta a deliberare l'aumento di capitale da 300 milioni di euro e a ratificare l'accordo.