Yoox Net-A-Porter Group, il leader globale nel luxury fashion ecommerce, prevede vendite record durante il Cyber Weekend, che inizia con il Black Friday e termina con il Cyber Monday, e si attende che le vendite da mobile supereranno, per la prima volta per il Gruppo, quelle da desktop, andando così a segnare un importante traguardo per l’industria del luxury fashion. Per questo lunedì 28 novembre il Gruppo prevede di ricevere all’incirca un ordine al secondo, con più di un ordine su due proveniente da un dispositivo mobile. Tradizionalmente i clienti effettuano più acquisti da mobile durante il Cyber Weekend – uno dei weekend di shopping più sfrenato a livello globale – essendo lontani dal posto di lavoro e solitamente in movimento, con più opportunità quindi di acquistare da mobile.

Nel 2015 le vendite da mobile di Ynap hanno registrato un picco del 41% durante il Cyber Weekend. Per quest’anno il Gruppo si aspetta che, grazie ad una migliore offerta di app native, ad un’esperienza d’acquisto sempre più impeccabile sui suoi quattro principali siti web – Net-A-Porter, Mr Porter, Yoox e The Outnet – e ad una maggiore attività di marketing, le vendite da mobile realizzate durante questo weekend supereranno quelle da desktop. I mercati emergenti dell’ecommerce guidano le vendite del lusso attraverso i dispositivi mobile. Il 55% delle vendite di Ynap nel Medio Oriente vengono già effettuate da mobile, seguite dall’area Asia Pacifico con il 47%.

SMARTPHONE O TABLET? Mentre lo smartphone è il mobile-device preferito per gli acquisti a livello globale, il tablet si conferma uno strumento importante negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Italia, registrando complessivamente il 14% di vendite effettuate tramite questo dispositivo. Le attese di Ynap per il Cyber Weekend sono in linea con la strategia quinquennale del Gruppo di diventare un’azienda mobile-only. « Il Cyber Weekend di quest’anno si preannuncia essere il più mobile-centrico dei 16 anni di storia di Ynap. I dispositivi mobile sono i computer più personali che siano mai stati prodotti, permettono ai consumatori di interagire, scegliere e comprare i loro brand preferiti in qualunque momento e dovunque desiderano», ha commentato Matthew Keylock, Director Data Insights, «Nel 2009, quando abbiamo lanciato la prima app shoppable per sistema operativo iOS, il mobile rappresentava meno dell’1% delle nostre vendite totali. Ma guardando ad oggi ci aspettiamo che le vendite da mobile, durante questo Cyber Weekend, superino quelle online tradizionali, facendo leva sull’incredibile profondità dei dati che ci permette di proporre ai nostri clienti un’offerta mobile consistente, altamente personalizzata ed entusiasmante».