Janet Yellen, presidente della Federal Reserve

Un aumento dei tassi è probabile «più avanti nel corso dell'anno»: così Janet Yellen riapre la partita della Fed durante una lezione all'università del Massachussetts. Un incontro concluso con un po' di paura: al termine del discorso su inflazione e politica monetaria, la n.1 della Federal Reserve si è sentita male. Soccorsa, non è stata nemmeno trasportata in ospedale e ha partecipato alla successiva cena in suo onore.

Nel corso del discorso, la Yellen aveva parlato dell'attesa di gran parte della Fed per il primo aumento dei tassi dal 2006: restano due gli appuntamenti in calendario, una riunione a ottobre e una a dicembre, comprensiva di conferenza stampa. E sono molti a scommettere su questo appuntamento. Alla base dell'ipotesi di rialzo dei tassi, come chiarito nel discorso di 40 pagine, c'è la necessitò di tornare a fare pressione sull'inflazione dopo la ripresa dell'economia.