A oggi sono 54 le imprese cinesi che operano in Italia. Il 15% si è insediato negli ultimi 18 mesi e viene presentato da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, come un successo del lavoro condotto con Ice, Ambasciata italiana in Cina e Ambasciata cinese in Italia. L’operazione più consistente è stata promosso da Cecep (China energy conservation & environment protection group) che ha investito 30 milioni di euro in impianti fotovoltaici in Puglia all’interno di un progetto da oltre 350 milioni di euro. Di notevole impatto è anche il prossimo insediamento a Milano della Icbc – Industrial and commercial bank of China – la più grande banca del mondo.