Nuova iniezione di liquidità a imprese, artigiani e professionisti. È quanto annunciato dall’Agenzia delle Entrate che, nelle prossime settimane, procederà ai rimborsi dei crediti Iva nei confronti di altre 4 mila imprese per un importo di circa 1,2 miliardi di euro, denaro messo a disposizione dal ministero dell’Economia e delle Finanze.
Quest’ultima tranche, ricorda l’Agenzia, si aggiunge a quella stanziata nel mese di marzo, pari a 1,2 miliardi di euro arrivati nelle casse di 4.300 imprese. Sale, in questo modo, a 3,7 miliardi la somma complessivamente rimborsata nei primi quattro mesi del 2013.