© Getty Images

Un pareggio dal sapore della vittoria. L'economia italiana registra crescita zero nel quarto trimestre 2014, secondo le prime stime dell'Istat.

Rispetto al 2013, il dato è sceso dello 0,3% rispetto allo stesso periodo del 2013 ma con due giorni lavorativi in meno. Guardando ai singoli settori, diminuiscono agricoltura e industria mentre crescono i servizi.

In termini congiunturali, la crescita del pil è stata dello 0,7% negli Stati Uniti e dello 0,5% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,5% negli Usa e del 2,7% in Uk.