Nokia Lumia 800

Il Lumia 800, attualmente il top di gamma per gli smartphone Nokia

I prossimi smartphone Nokia verranno assemblati in Asia. Lo ha annunciato in una nota lo stesso colosso finlandese che conferma i piani di riorganizzazione per gli impianti in Ungheria (Komarom), Messico (Reynosa) e Finlandia (Salo) che comporteranno un tagliodi4 mila posti di lavoro. L’obiettivo, spiegano da Nokia, è aumentare la competitività del gruppo: la maggior parte dei fornitori di componenti per i nuovi smartphone Nokia, risiedono infatti in Asia. “Lavorando a stretto contatto con i nostri fornitori siamo convinti che saremo in grado di introdurre innovazioni nel mercato più rapidamente e in ultima analisi, di essere più competitivi” ha affermato il vice presidente esecutivo per il mercato, Niklas Savander. “Comprendiamo che i cambiamenti pianificati sono difficili per i nostri dipendenti – ha ammesso Savander – siamo impegnati a sostenere il nostro personale e le comunità locali durante la fase di transizione. La riduzione del personale sarà graduale fino alla fine del 2012, Nokia offrirà un ampio programma di sostegno a livello locale, compreso quello finanziario e l'assistenza per il reimpiego.