© Anatoliy Babiy

Crescita a due cifre per il mercato degli smart connected device (Scd), che comprende Pc (portatili o desktop), tablet e smartphone. Secondo il Quarterly Smart Connected Device Tracker di Idc, il terzo trimestre 2013 si è chiuso con consegne superiori a 5,5 milioni di unità rispetto allo stesso periodo del 2012 (+22,3%); un segnale più che positivo e che fa ben sperare per i risultati di fine anno, che dovrebbe chiudersi con 25 milioni di unità consegnate in Italia e un volume d’affari pari a 8 miliardi di euro (+14,8%).

ESIGENZA MOBILE. A fare da traino restano smartphone e tablet; il settore dei Pc è ancora pesantemente condizionato da uno spostamento di spesa dei consumatori verso nuovi dispositivi. I nuovi form factor ultra slim e convertible, sottolinea Idc, hanno generato interesse tra privati e aziende, ma i prezzi e una certa cautela iniziale stanno impedendo un decollo veloce del segmento.
Gli smartphone restano tra i più venduti degli smart connected device (rappresentano il 60% delle vendite), ma anche i tablet stanno registrando ottimi risultati: se il terzo trimestre ha rappresentato un periodo di transizione in attesa del lancio di nuovi modelli per le festività di Natale, il quarto trimestre, sottolinea Idc, sarà caratterizzato da forti vendite che porteranno i tablet a sfiorare quota 5 milioni di unità nel 2013 (+69,2% rispetto al 2012).

CHI COMANDA E DOVE. Samsung continua a guidare l’intero mercato degli Scd grazie al volume di smartphone consegnati, il leader e i competitor nei tre singoli segmenti variano a seconda del contesto:
- Samsung guida sempre il comparto italiano dei tablet, seguita saldamente da Apple, che year-to-date mantiene la leadership di mercato in termini di ricavi. Il vendor locale Mediacom segue in terza posizione e Asus in quarta, mentre si conferma il trend di forte crescita di altri PC vendor come Acer, che chiude le prime posizioni.
- Sul versante Pc, Hp mantiene lo status di leader, seguita da Acer, Asus, Lenovo e Apple.
- A dominare il segmento degli smartphone è ancora Samsung, seguita da Nokia e Apple. Le prime tre, insieme, coprono oltre il 75% del mercato italiano.

Consegne di smart connected device in Italia