Marcegaglia: “Arabia Saudita, opportunità di crescita per le imprese”

Emma Marcegaglia

Il nuovo pacchetto di stimolo da 400 miliardi di dollari dell’Arabia Saudita apre a ampi margini di sviluppo dei rapporti economici tra Italia e regno saudita ed è una grande opportunità per le imprese italiane. Così il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia sottolinea l’occasione delle imprese italiane per promuovere il proprio sistema imprenditoriale nei Paesi del Golfo. Nel corso di un forum a Riad incentrato sull’argomento, il leader degli imprenditori italiani ha indicato ai fondi sovrani sauditi e a investitori privati come il sistema del nostro Paese può offrire grandi opportunità e, al tempo stesso, ha spinto le aziende a guardare al regno saudita soprattutto sul fronte delle infrastrutture.
Nel corso del suo intervento, la Marcegaglia ha sottolineato, inoltre, le posizione perse dall'Italia con la crisi come Paese esportatore in Arabia Saudita e “i dati di crescita dei rapporti commerciali che sono ancora insufficienti rispetto alle dimensioni delle due economie. L'Italia - ha aggiunto - si candida come porta di accesso verso il mercato dell'Europa”, e punta ad un rafforzamento delle nostre imprese “in tutti i settori”, e in particolare nelle aree di “energia ed ambiente per le rinnovabili, delle infrastrutture per partecipare al grande piano di infrastrutturazione delle città che il governo saudita sta facendo e nei beni di consumo come alimentare, abbigliamento, tessile e arredo”. Nei rapporti economici tra i due Paesi “bisogna fare di più”, dice Emma Marcegaglia, indicando che le imprese italiane “hanno un focus fondamentale verso questo Paese”.