© Getty Images

Quattordici trimestri, tanto è durata l'agonia dell'Italia. Il pil tricolore infatti è negativo dal secondo trimestre 2011. Ma potrebbe tornare il positivo per la prima volta dopo così tanto tempo.

A dirlo è l'Istat che vede un leggerissimo +0,1% nella variazione congiunturale del pil.

«Per il primo trimestre 2015 è previsto il ritorno alla crescita del pil», così scrive l'istituto di statistica nella nota mensile sull’andamento dell’economia dell’Italia. «La variazione congiunturale reale del pil prevista è pari a +0,1%, con un intervallo di confidenza compreso tra -0,1% e +0,3%».