La corsa agli incentivi non si ferma. In soli due giorni le richieste di finanziamento hanno già raccolto 45 milioni dei 110 stanziati dal Ministero dello sviluppo economico. Dopo il boom del primo giorno con richieste per 37 milioni di euro (che raccoglieva anche la somma delle prenotazioni dei giorni precedenti), ieri le domande di finanziamento hanno raggiunto 8 milioni di euro. In un articolo odierno del Sole 24 Ore si sottolinea come, per ora, la componente consumer prevalga su quella business “con un raddoppio delle richieste per cucine e motocicli e un gran balzo della banda larga”. In evidenza, inoltre, le macchine agricole che in due giorni hanno raccolto già la metà delle risorse disponibili. Il 4 novembre si è registrato un significativo aumento delle richieste per la banda larga, una conseguenza delle offerte dei gestori telefonici Telecom, Vodafone, H3G e Wind che hanno offerto bonus soprattutto per i giovani tra i 18 e i 30 anni.

Richieste pervenute al ministero dello Sviluppo economico (aggiornati al 4 novembre)
Settore Prenotazioni Variazione rispetto al 03-11 Importo (in euro)
Macchie agricole 4.100 +700 26 milioni
Nautica 821 +126 15 milioni
Motocicli 2.220 +920 1 milione
Cucine componibili 1.220 +613 890 mila
Banda Larga 5.500 / 275 mila