È Ikea il “Retailer of the Year” 2012. A decretarlo l’omonimo sondaggio, giunto quest’anno alla quinta edizione italiana. Il risultato sulla base dei giudizi di circa 16 mila consumatori, per un totale di 50 mila valutazioni, relative a 191 retailer appartenenti a 23 diverse categoria. In questa edizione il sondaggio ha coinvolto nel giudizio per la prima volta in Italia anche gli on line shop: 77 siti di 4 categorie.

Ikea risale sul podio come migliore insegna assoluta grazie a migliori performance, in particolare negli aspetti riguardanti il prezzo. Mentre sul fronte dell’e-commerce è Bottega Verde ad aggiudicarsi il primo gradino assoluto.

Per le diverse categorie invece i podi sono i seguenti:

Arredamento > Ikea;
Entertainment > Media World;
Profumeria > Yves Rocher;
Elettronica > Media World;
Informatica > Media World;
Telefonia > Media World;
On-line entertainment > Amazon;
On-line elettronica > Unieuro;
Giocattoli > Toys Center.

Fra i fattori che sono risultati aver più peso a livello generale nel condizionale l’immagine e la valutazione di un’insegna sono emersi: rapporto qualità prezzo, livello di prezzo, assortimento, promozioni e attività. Ovviamente gli stessi driver pesano di più in certi settori del retail che in altri e in generale il mix dei diversi fattori che influenza il giudizio finale più che il singolo fattore anche se il prezzo in relazione alla situazione economica difficile risulta assolutamente l’elemento condizionante più citato dai consumatori.