Stentano i consumi nella grande distribuzione. Dopo i buoni risultati dovuti alle festività pasquali, la contrazione nei consumi torna a farsi sentire. Secondo i dati Nielsen riportati da la Repubblica , nella settimana dal 5 all’11 maggio il calo nel fatturato è stato del 3,38% s scala nazionale; un risultato che ha portato il rosso da inizio allo 0,96%.
Va un po’ meglio al Nord-Ovest, dove si registra un calo dell’1,96%; va molto peggio, invece, al Sud (-6,61%), mentre il Centro (-3,05%) si conferma con risultati migliori del Nord-Est (-4,49%), la vera sorpresa negativa del 2013. Nel mese di maggio la perdita cumulata a livello nazionale è del 3,27%. Repubblica ricorda, però, che maggio è iniziato quasi a ridosso della fine delle festività pasquali, mentre nel 2013 la Pasqua era caduta a fine marzo.