Scott Guthrie

Scott Guthrie, Executive Vice President of Cloud and Enterprise di Microsoft © Getty Images

Dopo il successo di Roma dello scorso anno, Microsoft porta a Milano il Future Decoded, il più grande evento dedicato all’innovazione in Italia targato Redmond. Nel corso della due giorni, in programma il 6 e 7 ottobre al Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi, circa un migliaia tra sviluppatori, professionisti It e manager hanno l’occasione di partecipare a sessioni di formazione e approfondimento (più di 50 in programma) sulle nuove tecnologie.
Se nella prima giornata del 6 ottobre, l’evento si focalizzerà più su contenuti tecnici – dedicati agli sviluppatori – la giornata di venerdì 7 ottobre sarà l’occasione per approfondire tematiche business, anche attraverso l’intervento dell’amministratore delegato di Microsoft Italia Carlo Purassanta e una sessione interattiva con Scott Guthrie, Executive Vice President delle divisione Cloud & Enterprise di Microsoft, che approfondirà la visione del gruppo con particolare riferimento al valore strategico del Cloud quale driver di digitalizzazione che abilita progetti d’innovazione concreta per persone e organizzazioni (qui il programma della seconda giornata di Future Decoded).
La sessione plenaria del mattino sarà seguita dalle sessioni tecniche, in cui gli evangelist di Microsoft, gli esperti delle community e i partner offriranno il loro know how non solo agli sviluppatori e ai professionisti IT dotati di competenze più avanzate, ma anche ai manager e uomini d’azienda che potranno confrontarsi su temi attuali e prioritari per il business come Security e Privacy per il mondo Finance, a cui sarà per esempio dedicata un’intera sessione tematica. Durante le conferenze parallele verranno inoltre condivise interessanti esperienze di Digital Transformation per aiutare a comprendere il valore della tecnologia a supporto del processo di crescita delle realtà italiane e della competitività del Paese.

Per seguire l’evento in live streaming basta collegarsi al sito futuredecoded.it. Per partecipare alla conversazione l’hashtag è #FutureDecoded.