Azienda di fama internazionale, ma anche piccole start up, istituti finanziari e artisti. Sono i vincitori dell’ottava edizione del premio assegnato dall’UK Trade & Investment (Ukti), l’ente governativo britannico per l'attrazione di investimenti che, anche per rendere omaggio alle strette relazioni esistenti tra Italia e Regno Unito, assegna annualmente un riconoscimento a quelle aziende italiane che, nel corso dell’anno, hanno scelto l’Oltremanica per l’espansione internazionale delle proprie attività.

In dettaglio i vincitori dell’ottava edizione degli UK-Italy Business Awards, protagonisti di un evento celebrativo a Palazzo Mezzanotte di Milano (in fondo all’articolo il profilo dei vincitori e le motivazioni del premio:

DADA – Digital Industries Award / Digital Bros – Creative Industries Award / Emma Morton – Music is GREAT Award / Global System International – Elite Award / Kinexia – Green Economy Award / Laminazione Sottile – Industrial Investment Award / Maire Tecnimont – Engineering Award / Mapei – Long Term Investor Award / Mediobanca – Financial Services Award / Piquadro – Brand Recognition Award / Starhotels – Market Entrant Award

Quest’anno, in occasione di Expo Milano, è stato assegnato anche un riconoscimento speciale (l’Expo Special Edition Award) dedicato alla Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition in virtù dell’impegno dell’azienda sui temi della sostenibilità alimentare. Assegnato un premio anche Gabriele Salvatores (Best Innovative Budget Award) per il suo documentario “Italy in a Day” già premiato da Ukti durante la 71/a Mostra del Cinema di Venezia.