Tim Cook, Ceo di Apple, ha annunciato un importante investimento in Italia

Apple aprirà a Napoli il suo centro di sviluppo App iOS. Per il suo primo insediamento tecnologico europeo, il gruppo di Cupertino ha scelto l'Italia per un investimento strategico importante. Il Centro sosterrà gli insegnanti e fornirà un indirizzo specialistico preparando i futuri sviluppatori a far parte della comunità di sviluppatori di Cupertino. Come detto, però, la struttura non nascerà a Milano nella sede italiana del gruppo, bensì nel capoluogo partenopeo. Ma l'Italia diventerà un obiettivo strategico per Apple che lavorerà con partner in tutta la Penisola per contribuire alla formazione degli sviluppatori creando opportunità per i giovani.

«L’Europa è la patria di alcuni degli sviluppatori più creativi al mondo e siamo entusiasti di aiutare la prossima generazione di imprenditori in Italia ad acquisire le competenze necessarie per avere successo» ha dichiarato Tim Cook, amministratore delegato della Mela illustrando l’iniziativa tricolore. «Il fenomenale successo dell’App Store (che già darebbe lavoro a 75 mila persone, secondo una recente ricerca, ndr ) è una delle forze trainanti dietro gli oltre 1,4 milioni di posti di lavoro che Apple ha creato in Europa e presenta opportunità illimitate per le persone di tutte le età e aziende di ogni dimensione in tutto il continente».

Cook, che era stato in Italia a novembre per l'inaugurazione dell'anno accademico in Università Bocconi, ha appena chiuso con il fisco italiano la contesa per la doppia fatturazione Italia-Irlanda con una transazione da 318 milioni di euro.