BusinessPeople

La differenza tra il saggio e lo stolto

La vita è abbastanza lunga per chi, come il saggio, sa vivere intensamente ogni istante.
A lamentarsi della brevità della vita è invece lo stolto, poiché, in realtà, egli non domina le cose ma ne è dominato e vive in una condizione di perenne alienazione: egli non è padrone di sé, né del suo tempo e paradossalmente giunge spesso alla fine della sua vita senza aver realmente vissuto.
Lucio Anneo Seneca
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media